HK = [ Faqs ] [ Archive ] [ Community ] [ Map ] [ Search ] [ Link ] = HK
[ Newsletter ] [ MailingList ] [ Blog ] [ Updates ] [ News ]
     
 

Quest'area nasce dopo numerosi dubbi...dubbi dovuti soprattutto al fatto che conosco persone che tratterebbero l'argomento sicuramente meglio di me, perchè sono essi stessi degli sceners. Alla fine però mi sono detta...non sono io a dover parlare della demo-scena, ma, proprio come nel caso del fenomeno Hacker, le fonti. Queste fonti ce le ho...non saranno tantissime...ma credo bastino a far capire quanto eco abbia avuto la cultura hacker, anche in ambiti della rete meno impegnati ideologicamente. Non potevo privarvi di un tour in questa scena...! Era un passaggio obbligato! Quindi mi perdonino i miei amici sceners se codesta sezione può sembrare un pò scarna...Ma ovviamente, come altrove qui in questi meandri di HK, la mia non è altro che una provocazione e allo stesso tempo un monito a non dimenticare! ;-) Se poi giungessero suggerimenti e materiali più consistenti oltre che più attinenti ai temi trattati in HK, ben venga!



Petri Kuittinen
The first Amiga, Atari ST and C64 demos were short intros (introductions) made by cracker groups...which were presented before the game started. The word "intro" has nowadays a different meaning. The early demos and intros usually featured some picture, music and a scrolling text. The scrolling text...contained information about the makers of intro and greetings...
Demo-H-Scene-Menu


Federico "Parsec" Cito
Oggi il computer è diffuso nel mondo sotto un certo tono di serietà e professionalità, eppure ci sono persone che vedono nel computer un mezzo per esprimersi ed individuarsi in maniera indipendente dal mondo del lavoro e dell'arte ufficiale. Forse proprio per questo motivo, per questa passione, alcune persone imparano a considerare il proprio schermo come "la stanza dei giochi" più che "il posto dove si lavora".
Demo-H-Art-Menu


webbit2001.org
Webbit, la "Woodstock" della rete, un grande punto di incontro per giovani appassionati d'informatica, internet e tecnologia, ospitati, notte e giorno, con pc e sacco a pelo, in un campus di 100mila metri quadrati per parlare, sfidarsi, giocare, conoscersi. A loro disposizione la più imponente lan mai realizzata in Europa. Tra loro...anche i demo-sceners italiani!
Demo-H-Webbit-Menu




vai al sitosito non più raggiungibileleggileggi formato PDFleggi con cautelalibroleggi recensionescarica il fileframmentiguarda immaginearea vuota
go to sitekilled sitereadPDFCautionbookreviewdownloadextractslookempty


Released By DaMe`
Visits [1300141]