HK = [ Faqs ] [ Archive ] [ Community ] [ Map ] [ Search ] [ Link ] = HK
[ Newsletter ] [ MailingList ] [ Blog ] [ Updates ] [ News ]
     
 
Torna al Manifest-H Menu

MANIFESTO: HACKMEETING 2003
MANIFESTO

Torino, 20/21/22 giugno, Torino

L'hackmeeting è l'incontro delle comunità e delle controculture digitali italiane. Tre giorni di seminari, giochi, feste, dibattiti, scambi di idee e apprendimento collettivo.

Esprimiamo una visione dell'hacking come attitudine, non esclusivamente informatica. Il nostro essere "hacker" si mostra nella quotidianità anche quando non usiamo i computer. Si mostra quando ci battiamo per far cambiare quanto non ci piace, come l'informazione falsa e preconfezionata, come l'utilizzo delle tecnologie per offedere la dignità e la libertà, come la mercificazione e le restrizioni imposte alla condivisione delle conoscenze e dei saperi.

Siamo sinceramente spaventati dalla velocità con la quale la tecnologia viene legata a doppio filo al controllo sociale, alle imprese belliche, ad una malsana e schizofrenica paura del proprio simile: il nostro approccio è diametralmente opposto.

Questa è la sesta edizione dell'hackmeeting italiano. Come i precedenti anche questo meeting è totalmente autogestito e autofinanziato. Non abbiamo sponsor né etichette. L'intera organizzazione tecnico logistica viene portata avanti durante l'anno da un collettivo virtuale che si ritrova nella mailing list hackmeeting@kyuzz.org.

Il cuore del meeting si svolge nel "lan space", spazio dove ognuno può portare il proprio computer e collegarsi in rete con gli altri, sperimentando, giocando e condividendo gratuitamente i propri materiali. Non è una rete pubblica, nel senso che non sarà possibile accedervi esternamente da Internet, né dall'interno si potrà uscire verso Internet. Incoraggiamo la condivisione interna delle conoscenze. E incoraggiamo l'utilizzo di tecnologie e software liberi e non commerciali, come il sistema operativo GNU/Linux e gli altri programmi nati da queste filosofie.

Ci saranno anche seminari e dibattiti, aperti al pubblico e gratuiti, in cui si parlerà di tecnica ma anche di politica. Porteremo avanti il discorso sui diritti digitali che da tempo viene seguito dall'underground digitale italiano, parleremo di Software Libero e filosofie annesse, parleremo di economie della rete, lavoro nella rete e moltro altro ancora. Per ulteriori informazioni leggere le FAQ o iscriversi alla lista.

[ Top ]

Released By DaMe`
Visits [1321683]